Skip to main content


In Italia la cultura del diritto è quasi inesistente. Ne è un esempio la vicenda della mancata estradizione dei brigatisti in Francia…







Alcuni hanno bisticciato con la realtà, ma a preoccupare sono i tanti che ne hanno costruita una parallela, supponendo la storia sia non uno spartito da scrivere, ma una marcia al cui ritmo avanzare. Così s’è sollevata un’onda di critica acritica.


Presentazione del libro “Le Gattoparde” di Stefania Aphel Barzin

Il  30 giugno 2022, alle 16.00, presso Villa Piccolo a Capo D'Orlando, verrà presentato il libro "Le Gattoparde" di Stefania Aphel Barzin.

Pëtr Arkad'evič Stolypin reshared this.


Costruire un percorso sostenibile verso il sistema planetario della conoscenza. L'articolo di Juan Ortiz Freuler e Stefano Quintarelli è su #Euractiv


L'Internet globale che mantiene il nostro ecosistema di informazioni ricco e robusto è a rischio. Urgono politiche volte a garantire neutralità tecnologica, portabilità e interoperabilità, avvertono Juan Ortiz Freuler e Stefano Quintarelli.

Juan Ortiz Freuler è ricercatore presso il Berkman Klein Center for Internet and Society della Harvard Law School. Stefano Quintarelli è un imprenditore di Internet ed ex parlamentare italiano che ha coniato il paradigma della "neutralità del dispositivo".

Continua...
This entry was edited (6 days ago)
non credo


Il sesso degli atleti: «persone transgender, inter-sessuali e non binarie» potranno decidere se giocare nei tornei maschili o femminili.



Il continente europeo è sottoposto alle tensioni che la storia e la geografia gli hanno riservato. Siamo nei pressi di una nuova frontiera.

Pëtr Arkad'evič Stolypin reshared this.


L’istanza italiana Friendica “Poliverso” chiede scusa a tutto il fediverso! (post lungo)


Ieri notte, tra le h.23.00 del 23 giugno e le ore 1.00 AM del 24, l’istanza Poliverso ha "sparato" un migliaio di messaggi in giro per il fediverso!

Dobbiamo quindi delle scuse a tante persone:
• ci scusiamo con tutti coloro che sono stati svegliati dalle notifiche;
• ci scusiamo con coloro che si sono ritrovati una timeline federata invasa dai messaggi* provenienti da Poliverso;
• ci scusiamo con gli **amministratori e i moderatori di istanza che ci conoscono
che probabilmente si sono chiesti chi ci avesse hackerato il server;
• ci scusiamo con gli amministratori che non ci conoscevano e che si sono accorti di noi nel modo peggiore
• ci scusiamo soprattutto con alcuni nostri utenti che per colpa nostra, si sono INCONSAPEVOLMENTE comportati come spammer…

Purtroppo non avevamo la possibilità di prevedere tracollo e abbiamo fatto il possibile per limitarne i danni, ma siamo convinti che la nostra istanza o qualcuno dei nostri utenti siano finiti in qualche blacklist.

Se è così, vi chiediamo di leggere questo messaggio che spiega come siano andate le cose.

PS: se qualche esperto di Friendica dovesse rendersi conto che alcune considerazioni sono sbagliate o andrebbero definite meglio, ci faccia pure avere le proprie considerazioni nei commenti!

Cos’è successo al server Poliverso?

L’aggiornamento


La nuova release di Friendica, la 2022.06 detta “Giant Rhubarb” è una release apparentemente inutile, perché non modifica nulla per gli utenti, eppure ha migliorato radicalmente la compatibilità con gli altri software del fediverso: c’è stato infatti un immenso lavoro da parte degli sviluppatori e i cambiamenti sono stati tanti; in casi del genere è possibile che nascano disservizi e, benché alcune istanze avessero installato già una versione esplorativa, è chiaro che alcuni problemi non possono che emergere che in fase di produzione.

Proprio per questo abbiamo deciso di procedere all’installazione solo diversi giorni dopo il rilascio, per capire quali sarebbero stati i problemi per gli utenti e avvisarli per tempo; e ieri 23 giugno alle 22.00, il server Poliverso è stato aggiornato.

Il problema


All’inizio non sembrava che ci fossero problemi e, infatti, dopo una mezz’ora abbiamo smesso di monitorare. Alle 23.00 però è successo qualcosa…

1466894


Admin 1
22.56 hanno cambiato qualcosa e c'è gente che ne riceve un botto per cose vecchie.. poi si appiana
22.56 (sto vedendo un sacco di coda nei processi)

Admin 2
23.00 Finora non sto avendo questo tipo di problema. Anzi, in realtà non sto avendo nessun problema
23.01 Per essere più precisi, non riesco ancora a vedere nulla di diverso rispetto a prima... 😅
23.04 In questo momento sta pubblicando su Twitter dopo qualche decina di minuti di pausa
23.07 Porcaputtana i miei account stanno inondando il fediverso di messaggi

Admin 1
23.14 in che senso? :D

Admin 2
23.15 Nel senso che sta cagando fuori tutti i messaggi pubblicati da Feed RSS. È un disastro e sto svuotando l'oceano con un cucchiaino 🤣
23.15 Questa è la volta che ci bannano l'istanza da ovunque

Admin 1
23.16 ho notato un sacco di roba RSS, però mi son detto "boh"

Admin 2
23.16 Sono le code di quei messaggi

Insomma, ieri c'è stato un vero disastro del quale l’istanza Poliverso pagherà a lungo le conseguenze come in termini reputazionali. Tuttavia la gestione del problema è stata assolutamente tempestiva sia dal punto di vista della risoluzione (alle h. 1:00 AM quasi tutti i messaggi erano stati cancellati) sia dal punto di vista della comunicazione.

https://poliverso.org/display/0477a01e-4062-b4e8-2a73-375308279474

1467005

I motivi del problema


Il problema comunque non è stato nella gestione sistemistica della macchina o nell’amministrazione dell’istanza, ma è stato dovuto a una serie di fattori che ne hanno moltiplicato il problema:
• L'esistenza di un vero e proprio bug di friendica che, all'upgrade "sistemava" tutte insieme, le precedenti imperfezioni in termini di protocollo di comunicazione con le altre istanze activitypub: questo **provocava una "rilettura" delle notifiche da FEED RSS** e, per chi replica alcuni post da feed, **una nuova ripubblicazione (😱!)** degli stessi.
• la **poca diffusione di questo strumento** (ripubblicazione da feed) tra gli utenti gobali di Friendica ha fatto si' che il problema non emergesse abbastanza sui forum
• la forte "**sponsorizzazione**" di questo sistema nell'istanza Poliverso ha fatto si che diversi utenti lo utilizzassero, ma soprattutto, che lo utilizzassero alcuni utenti "di servizio" e di informazione che gestiamo direttamente a livello personale o come amministratori ( [@macfranc@poliverso.org[(https://poliverso.org/profile/macfranc), [@informapirata@poliverso.org[(https://poliverso.org/profile/informapirata), [@notizie@poliverso.org[(https://poliverso.org/profile/notizie), [@cybersecurity@poliverso.org[(https://poliverso.org/profile/cybersecurity), [@privacypost@poliverso.org[(https://poliverso.org/profile/privacypost), [@piratepost@poliverso.org[(https://poliverso.org/profile/piratepost), [@istruzione@poliverso.org](https://poliverso.org/profile/istruzione)
• la **mancanza di validi strumenti di amministrazione o moderazione** (un atavico e ben noto problema di Friendica: https://github.com/friendica/friendica/issues/8724), che ci consentissero di eliminare messaggi in blocco o di interrompere subito il servizio di ripubblicazione da feed o di sospendere temporaneamente le utenze "inconsapevolmente spammose"

Il danno reputazionale


Tutti questi fattori ci hanno prima impedito di prevedere il problema e poi lo hanno amplificato, ma possiamo assicurare che la gestione dell’istanza è stata professionale e nel giro di un paio d'ore dall'allerta, abbiamo cancellato ogni traccia del problema!

Resta il fatto che gli utenti che seguivano gli account in questione, nel caso migliore si saranno chiesti "che cosa sta succedendo?", ma negli altri casi, hanno probabilmente defollowato, silenziato o bannato gli account di utenti incolpevoli e inconsapevoli…

La stessa cosa sarà avvenuta per gli amministratori: alcuni di loro, per proteggere i propri utenti dallo spam, avranno silenziato o bannato gli utenti; oppure avranno silenziato o bannato l’istanza!

Fortunatamente chi era nel fuso orario dell'Europa centrale, in quel momento probabilmente dormiva e non si trovava on line su Friendica, su Mastodon, su Misskey, su Pleroma o su Hubzilla

Considerazioni finali


Naturalmente durante quelle ore abbiamo provato una rabbia furiosa verso gli sviluppatori di Friendica che ci hanno provocato un tale danno reputazionale...

https://poliverso.org/display/0477a01e-1062-b4db-9d28-f53436523782

...ma è chiaro che non ce la sentiamo di arrabbiarci con loro. Del resto, è merito loro se esiste Friendica; è merito loro se esiste quello che secondo noi è il software del fediverso che consente l’esperienza social oggi più completa.

La prossima volta però, consigliamo di segnalare bene il problema e soprattutto, di esprimere almeno un po' di rammarico agli amministratori di istanza di Friendica e agli altri amministratori che hanno dovuto gestire quello che sembrava a tutti gli effetti un’attività massiva di spam!

Ma soprattutto, rivolgiamo un messaggio a tutti gli amministratori di istanza e agli utenti: se avete defollowato, silenziato o bannato alcuni utenti di Poliverso, sappiate che non avevano alcuna colpa, se non quella di utilizzare il sistema di reposting da feed RSS: date loro una seconda possibilità!

This entry was edited (1 week ago)
@poliverso ma adesso come funziona? Posso rimettere il mio feed o è meglio che vada in manuale?
Adesso puoi rimettere tutto com'era prima. Se dovesse riscontrare qualche problema, fammelo sapere. Allo stesso modo, se io riscontro qualche anomalia, Ti tengo informato.
PS: e Scusami ancora per ieri sera e grazie per essere intervenuto prontamente



Presentazione del libro “La scuola della libertà e del merito” di Ottavia Munari e Andrea Davola, a cura di Giancristiano Desiderio


Interrogarsi sulla stabilità del governo è ozioso. Nessuno ha serie alternative e il voto anticipato comporterebbe, per una grossa fetta degli attuali parlamentari, il tornare alla precedente (in)occupazione.




Cronache lacustri da Pergusa


Content warning: Il lago era un bene prezioso; dava anguille, pescato e caccia reale, cotone e lino, stemperava il caldo afoso del sole di ristuccia. Era anche pericoloso e infido; potevi perfino morirvi, al punto che i passaggi dalla regia trazzera che scollinava verso l






Whatever it took


Content warning: Col celeberrimo “Whatever it takes”, leggasi “a qualunque costo”, il 26 luglio 2012 l’allora presidente della Banca Centrale Europea, Mario Draghi, batté un così vigoroso, benché metaforico, pugno sul tavolo del tiro a bersaglio contro i debiti sovrani, c




Per un’Arte Contemporanea più POP


Content warning: Dopo il successo primaverile del FantaBiennale ft. Osservatorio futura, l’irriverente officina di Make Italian Art Great Again in collaborazione con Casa Capra ha sfornato in questi giorni un nuovo progetto: CACAI, Cards Against Contemporary Art Italia, u







Business Future Under EU Green Taxonomy

Context Sustainable finance is one of the main pillars of the European Green Deal, since the European Commission recognises the key role of the private sector in financing the transition to Net Zero.




Il tema della violenza in branco va affrontato senza timori e senza ipocrisie. Ci sono formazioni indigene, ma anche quelle di immigrati.



Fine etica. Sul fine vita il Parlamento è ancora fermo. Per questo, in alcuni casi, si lascia scappare l’etica e si abbraccia l’orrore.


PANNELLIANE. Il marco Pannella politico e le battaglie referendarie – Super J

PANNELLIANE. Il marco Pannella politico e le battaglie referendarie. Ne abbiamo parlato presso la Fondazione Einaudi di Teramo


Pëtr Arkad'evič Stolypin reshared this.


Il #GarantePrivacy apre istruttorie sui progetti #socialscoring dei comuni di Bologna e Fidenza


"Cittadinanza a punti": il Garante Privacy ha avviato tre istruttorie

Preoccupanti i meccanismi di scoring che premiano i cittadini "virtuosi"
Sotto la lente del Garante per la privacy diversi enti locali che stanno mostrando un interesse crescente per iniziative basate su soluzioni di tipo premiale che fanno ricorso a meccanismi di scoring associati a comportamenti "virtuosi" del cittadino in diversi settori (ambiente, fiscalità, cultura, mobilità, sport).

Le istruttorie avviate dall'Autorità, sia d'ufficio sia su segnalazione, riguardano una serie di progetti promossi da soggetti pubblici e privati, che prevedono l'assegnazione di punteggi (continua a leggere)

5 people reshared this

Al costo di risultare antipatico, invito sempre a non usare anglicismi inutili se si vuole ottenere una comunicazione più chiara e che sia inclusiva per tutte le età. Il fatto che l'abbiano fatto il Garante e il Comune di Bologna già fa piangere di per sé, non c'è bisogno di ribadirlo, per giunta con un'etichetta (anch'essa inutile, non hanno valenza qua su Feddit e non stiamo parlando di un fenomeno così dibattuto) nel titolo. Quando facciamo l'occhiolino agli Stati Uniti con parole che danno un tocco di "futuro" nell'esprimerci, stiamo anche accoppando la nostra cultura - bella o brutta che sia - e facendo sentire inadatte le persone che l'inglese non lo sanno. Tra l'altro, è così semplice: "punteggio sociale".

Si ringraziano comunque le istituzioni per il pessimo esempio, riflesso di un Paese senza futuro che sta perdendo se stesso anche nel modo di esprimersi
This entry was edited (4 weeks ago)
Sono d'accordo con te. Diciamo che # è più un hashtag che consente di dare visibilità alla notizia sfruttando un termine globale


Teramo – La Fondazione Einaudi studia come migliorare l’offerta culturale e politica della città – Vera TV

La Fondazione Einaudi promuove un comitato tecnico scientifico per migliorare l’offerta culturale e politica della città e della regione.


Alla festa del nulla va di moda presentarsi indossando il “salario minimo”. S’ammicca lasciando credere che saranno più soldi per tutti, mentre basterebbe seguire il dibattito europeo per sapere che si tratterà, e sarà un bene, di regole da rispettar…